Isla de Jaina

Archeologia Maya > Campeche

La isola di Jaina si trova nel municipio di Hecelchakán

Descrizione

La figurina di Jaina

Per la sua posizione, Jaina si trova in una isola della costa nord di Campeche, questo centro cerimoniale può essersi chiamato Hanal, da “ha” o “ja” che significa acqua e “na” che significa Casa, come si traduce è “casa nell’acqua”.

+Visualizza il testo intero

Il suo massimo splendore ha avuto luogo alla metà e finali delClassico e secondo le evidenze la sua specializzazione era la pesca.

Quello significativo a Jaina, sito che non è stato aperto al pubblico, sono le figurine fatte in argilla, la cui finalità era accompagnare i defunti durante il loro passaggio all’aldilà. Realizzate in modo minuzioso e delicato; il loro realismo ci mostra un ritratto fedele dell’abbigliamento, caratteristica e simboli di una società.

Alcuni ricercatori hanno realizzato classificazioni delle figurette, per esempio la classificazione di Miller (1975) che studiò circa 300di queste figure, la divise in tre tipi: il primo relativo a gesti o espressioni; il secondo d’accordo alle caratteristiche dell’abbigliamento e per ultimo il terzo tipo corrispondente a rappresentazioni di fiori dal gambo lungo da dove esce un personaggio.

Come arrivare

Si esce da San Francisco de Campeche verso nord, attraverso la strada federale 180. A 50 km c’è il paese di Pomuch, dove si prende la strada 15 a sinistraper la strada a Isla de Jaina. A 40 km verso ovest, attraversando il parco naturale dei Petenes, si trova la isola di Jaina.

Cartina

mapa