Chacchoben

Archeologia Maya > Quintana Roo

Le principali strade che collegano questo sito sono le strade federali 307 Chetumal-Escárcega e la 293 Chetumal-Merida (più corta). La zona archeologica si trova a 85 km dalla città di Chetumal e a 3 km dal paese di Lazaro Cardenas.

Descrizione

É il più grande insediamento maya nella regione dei laghi

Gli attuali abitanti della zona, e che parlano la lingua maya, affermano che il toponimo del sito fa allusione al “Maiz Colorado”, però non si conosce il suo nome originale. Il ricercatore Peter Harrison, primo a registrare questo Sito, lo chiamò “Lazaro Cardenas” uguale alla campagna ubicata al sud di Quintana Roo, nella regione dei Laghi.

+Visualizza il testo intero

L’origine della città di Chacchoben è del Pré-Classico (200 a.C.), quando piccole popolazioni si stabilirono attorno alla Laguna del Ocho e a quella di Chacchoben. É nel Classico (300-600 d.C.), quando il sito raggiunge il suo maggior splendore e si costruirono le principali strutture. L’attività di costruzione diminuisce attorno del 700 d.C., culminando più tardi con il suo virtuale abbandono per essere nuovamente abitato, anche se parzialmente, durante il periodo post-Classico.

La città maya di chacchoben è il più grande insediamento rilevante fino ad ora, nella regione dei laghi e comprende un territorio di 70 ettari, dove si distribuiscono complessi di varie grandezze. Tra quelli che spiccano sono i complessi chiamati Gran Basamento, Le Vie e il Gruppo II, che comprendono l’edificio più alto dell’insediamento.

Il Gran Basamento doveva essere lo scenario principale di cerimoniali, tanto religiosi quanto di ordine pubblico. In una delle scalinate che permettono l’accesso, si alzò il Monumento 1, che sembra aver funzionato come segna date, associato agli equinozi e solstizi, indicando molto probabilmente l’inizio dei periodi agricoli.

Il Complesso delle Vie doveva funzionare come residenza del gruppo dirigente, al suo interiore si possono apprezzare piattaforme bassedi pietra, che dovevano sopportare stanze di materiale deteriorabile.

Il Gruppo II non è stato ancora esplorato, però per la magnitudine delle sue costruzioni e per il modello di distribuzione che presenta, è molto probabile che funzionasse per attività amministrative e residenziali.

Sono stati recuperati due lapidi con iscrizioni geroglifiche che presentano testi praticamente illeggibili, per cui si può supporre che Chacchoben un grande sito con vincoli a qualche capitale regionale dell’area di Petén, a giudicare dallo stile architettonico delle sue costruzioni.

Chacchoben è importante per la fauna e flora, che sono un attrattivo aggiunto al fattore archeologico, con la presenza Di grandi quantità di tucani e uccelli cantori, a parte di alberi di zapote, fichi, pepe, ramones, chacas, corozos,cedri bianchi, mogano.

Tariffe

46 pesos

Orario

Dallunedì alla domenica dalle 8:00 alle 17:00

Come arrivare

Il nucleo dell’insediamento si trova a 85 km dalla città di Chetumal e solamente a 3 km dal paese di Lazaro Cardenas. Le principali vie d’accesso sono le strade federali 307 Chetumal- Escárcega e la 293 Chetumal-Merida (strada corta). L’area monumentale dell’insediamento si trova contigua alla strada, quindi di facile accesso.

Cartina

mapa